Digital History Blog

STORIA DIGITALE: SAPERE STORICO E INSEGNAMENTO DELLA STORIA

Google Drive: spunti sul cloud computing

giugno 16, 2012
Giulia Lippolis

A partire dal mese scorso chiunque possieda un account Google può utilizzare Google Drive, il nuovo servizio
per conservare e condividere i file online e visualizzarli su diversi dispositivi. Ecco il breve video introduttivo:

Progetti di ricerca e attività didattico-educative sono solo alcuni dei campi che possono sfruttare le grandi potenzialità offerte da Google Drive e dagli altri servi di cloud computing apparsi negli ultimi anni.

Avere uno spazio online in cui conservare  i propri documenti o le proprie ricerche permette di avere dei documenti che durano potenzialmente per sempre. La possibilità di visualizzarne i contenuti su diversi dispositivi permette per esempio ad un team o ad una classe, di collaborare in tempo reale ad uno stesso documento, oppure di creare un database collettivo di fonti consultabile da chiunque in qualsiasi momento.

Il cloud computing offre offre risorse in un modo che è conveniente, facile da distribuire e aggiornare.

Uno degli strumenti utili, soprattutto in campo didattico è Evernote, che oltre a fornire le applicazioni necessarie per condividere note, immagini, audio, cura alcuni blog dedicati all’argomento. Ecco i due a mio avviso più interessanti:

  • quello in italiano raccoglie le esperienze di utilizzo di alcuni utenti nei più svariati campi e vi tiene sugli ultimi aggiornamenti e strumenti a vostra disposizione;
  • quello in inglese, interamente dedicato all’utilizzo in ambito scolastico e raccoglie video, case study e un forum di discussione.

Altri interessanti programmi basati sul cloud computing e alcune idee sul loro utilizzo didattico potete trovarle sul blog di Giuntiscuola

Web e archivi: un’opportunità di confronto

giugno 6, 2012
Giulia Lippolis

Ho scoperto solo ieri, grazie ad una segnalazione di Serge Noiret che oggi, a partire dalle ore 15.00, FirenzeArchivi e web ospiterà l’incontro “Archivi e web”  organizzato dalla società Hyperborea in collaborazione con la provincia del Medio Campidano.

L’evento sarà l’occasione per presentare il nuovo AriannaWeb Sistema informativo, l’applicazione web utilizzata per la realizzazione di ArchiMedio, il portale del progetto del sistema archivistico provinciale del Medio Campidano. Sarà possibile seguire il convegno anche attraverso la trasmissione in streaming sul portale di Intoscana, per quanti non non potranno partecipare all’evento.

Si parlerà di archivi storici nell’era digitale e di altre importanti problematiche connesse a questo tema.

Il programma completo può essere scaricato a questo a questo link.

Prenderanno parte all’evento Federico Valacchi, Roberto OllaRoberto Grassi, Mariella Guercio, Giovanni Michetti, Leonardo Musci, Ilaria Pescini, Maurizio Savoja, Diana Toccafondi.

Cercheremo, nei prossimi giorni, di documentare nel dettaglio l’evento segnalatoci.

Blog su WordPress.com.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: