Digital History Blog

STORIA DIGITALE: SAPERE STORICO E INSEGNAMENTO DELLA STORIA

Diacronie e Digital History

luglio 12, 2012
Giulia Lippolis

Già a partire dal titolo e ancora di più dalla nota introduttiva è evidente come “Digital History. La storia nell’era dell’accesso“, sia tutto incentrato sul digitale.

L‘ultimo numero della rivista Diacronie è suddiviso in cinque sezioni:

  • Lo storico digitale raccoglie, nell’intervista di Claire Lemercier e negli articoli di Brian Sarnacki e Franziska Heimburger e Émilien Ruiz, alcune riflessioni sull’uso degli strumenti digitali nella ricerca storica e nella presentazione dei risultati,
  • Diversi approcci e metodi: uno lo conoscete. Vi avevamo già parlato di Zotero, l’utile strumento di raccolta e gestione dei dati bibliografici. Diacronie ne presenta un approfondimento interessante ad opera di Frédéric Clavert che ne mostra le funzioni sia di base sia avanzate. All’interno di questa sezione troverete anche l’analisi della ricerca realizzata per il Palazzo Ducale di Mantova e il Sistema di Informazione Geografica utilizzato sia per seguire  l’espansione della città di Lione a partire dal 1950, sia per analizzare l’esodo catalano del 1936.
  • Risorse digitali raccoglie le considerazioni sul portale di storia ambientale Environment & Society, una serie di risorse digitali per lo studio dell’antichità classica e alcune fonti digitali utili per lo studio della storia economica italiana.
  • Recensioni tematiche
  • Recensioni
Avevate già letto questo numero di Diacronie o conoscevate già alcuni degli argomenti che hanno trattato? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.
Blog su WordPress.com.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: