Digital History Blog

STORIA DIGITALE: SAPERE STORICO E INSEGNAMENTO DELLA STORIA

IL BOLLETTINO DI CLIO N.14 SU EPIDEMIE E STORIA

Gennaio 22, 2021
Dalla Redazione

 

La pandemia Covid-19 è, come ogni altra pandemia, un fenomeno complesso, un groviglio di fattori biologici, sociali, economici, statistici, politici e culturali. Dagli inizi del 2020 ha sconvolto il nostro tempo e purtroppo non ha ancora cessato di percorrere il mondo così che i suoi effetti sono ancora lungi dal mostrarsi appieno.

Siamo lieti di annunciare la pubblicazione del numero 14 della rivista Il Bollettino di Clio sul tema Epidemie e Storia edito dalla nostra associazione e distribuita gratuitamente ai suoi soci.

Con questo numero del Bollettino, dedicato a Epidemie e Storia, non siamo perciò alla ricerca di risposte semplici né definitive alle molte domande che questo tempo ancora sospeso ci pone, ma intendiamo contribuire all’osservazione e alla riflessione sul fenomeno pandemia assumendone la complessità, muovendoci tra presente e passato con la collaborazione di esperte ed esperti di discipline diverse (storia, demografia, economia, storia della medicina, linguistica, storia dell’arte), per avere un quadro più ampio in senso diacronico e in riferimento al presente.

Continue Reading

APPUNTAMENTI DI AGGIORNAMENTO ON LINE PER I DOCENTI

Novembre 22, 2020
Dalla Redazione

AGENDA FORMAZIONE

Il Centro Didattico Veneto organizza ciclI di incontri formativi on line gratuiti su temi rilevanti per chi opera nel mondo della scuola oggi.
Il primo  ciclo “SCUOLA, PERSONA, AMBIENTE” si propone di approfondire, con insegnanti e formatori del nostro territorio, il ruolo delle emozioni nell’apprendimento, le potenzialità della didattica digitale e l’insegnamento della storia dell’ambiente.
I partecipanti avranno a disposizione una piattaforma digitale dedicata con materiali e forum di discussione per interagire con i relatori nei giorni successivi al webinar.
Ecco gli appuntamenti:
Giovedì 26 novembre (17.30-18.30)
A SCUOLA IN TEMPO DI PANDEMIA: IL RUOLO DI EMOZIONI E RELAZIONI
con la Dott.ssa Giulia Breda, psicologa e psicoterapeuta.
Iscrizioni entro il 24 novembre.
Giovedì 3 dicembre (17.30-18.30)
A DISTANZA RAVVICINATA. LA DIDATTICA DIGITALE ALLONTANA O AVVICINA?
con la Prof.ssa Anna Alemanno, docente di lettere e formatrice EFT.
Iscrizioni entro il 1 dicembre.
Giovedì 10 dicembre (17.30-18.30)
L’AMBIENTE NELLO STUDIO DELLA STORIA
con il Prof. Giuseppe Di Tonto, già docente di storia e redattore della rivista di didattica della storia “Il Bollettino di Clio ’92”
Iscrizioni entro il 7 dicembre.
Per ulteriori informazioni scrivi a formazione@centrodidatticoveneto.it oppure visita la pagina www.centrodidatticoveneto.it/eventi-in-programma

 

IN PIAZZA PER L’AMBIENTE E OLTRE

Ottobre 10, 2020
Dalla Redazione

Ieri, 8 ottobre 2020, i giovani sono tornati nelle piazze di 100 città italiane per parlare di ambiente e di clima ma anche per
“inchiodare le persone al potere di fronte alle loro responsabilità e al loro tradimento…Nonostante ci troviamo in una pandemia globale, la crisi climatica non si è fermata. Anzi, continua ad essere ignorata e trascurata dalle persone al potere. La crisi sanitaria – scrivono gli organizzatori – ci ha mostrato le contraddizioni dell’attuale sistema economico e sociale, e ci ha costretti ad affrontare la realtà ascoltando la scienza e trattando una situazione di emergenza come tale.”
L’iniziativa è stata promossa da Fridays for Future, un movimento internazionale di protesta, composto da giovani studenti e lavoratori che decidono di non frequentare le lezioni scolastiche o di scioperare per partecipare a manifestazioni in cui chiedono e rivendicano azioni atte a prevenire il riscaldamento globale e il cambiamento climatico.
Questi movimenti giovanili, diffusi nel mondo, trovano la loro ispirazione nell’azione di Greta Thunberg, la giovanissima attivista ambientalista svedese, affermatasi come leader in grado di richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sui problemi climatici, e non solo, che affliggono il nostro pianeta.

Continue Reading

LA CANZONE NELLA DIDATTICA DELLA STORIA

Ottobre 3, 2020
Dalla Redazione

Ha senso proporre le canzoni popolari nello studio della storia? Possono essere giudicate un efficace strumento in una prospettiva didattica e pedagogica?

Questa riflessione trova il suo pretesto dopo la lettura dell’intervista concessa dal cantautore Francesco De Gregori al giornalista  Luca Valtorta sul numero 199 di Robinson, l’inserto culturale del quotidiano la Repubblica.

Nella bella intervista Valtorta cerca di far emergere tra le altre cose, il rapporto che l’autore ha con la storia analizzando alcuni  testi delle sue canzoni.

Continue Reading

Powered by WordPress.com.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: